Boat Fitness Tour. Un allenamento in laguna
       
                                             
Dopo il successo dei Log Beach Training parte una nuova proposta, l'opportunità di una giornata salutare e rilassante: un allenamento funzionale con un tour in laguna .
Grazie alla collaborazione con l'Associazione Laguna Venessiana a bordo di un bellissimo "topo buranello" di 9 metri, confidando nel sole dei week end di questo autunno!
Partenza da fondamenta delle Zattere (di fronte gli uffici della capitaneria di porto) ad orario da concordare...ma prestino per godersi la giornata, fino alla spiaggia di San Nicolò ( vicino all'Aeroporto Nicelli (https://goo.gl/maps/X522wQaq3pT2) con sbarco tattico per una seduta di allenamento funzionale, con programmi adatti alle richieste del gruppo imbarcato.
Lo spirito è sempre di personal training di gruppo per un numero minimo di 5 persone, che possono essere una famiglia o una compagnia di atleti.

Prevista nel programma anche la "nutrizione sportiva" con pranzo a base di pietanze veneziane, sempre nel rispetto della circadianità e delle richieste nutrizionali del post -workout.
E poi... ci si rilassa e si recupera continuando la gita per la visita a S. Francesco del deserto.
Rientro previsto per le 17:00.
 

                                                                                 
PROGRAMMA SPORTIVO:
-In navigazione: illustrazione del workout , stretching e esercizi di mobilizzazione.
- In Spiaggia: riscaldamento, esercizi cardio, muscolazione con log e callistenica/corpo libero e nuoto (condizioni mare e meteo permettendo).

Nello spirito della assoluta personalizzazione, in base alle esigenze e alle richieste, posso preparare un allenamento che può essere fitness di base, anche graduato in maniera differenziata per papà e mamma rispetto ai figli, o modulare un workout tecnico per triatleti piuttosto che per regatanti agonisti, in maniera del tutto personalizzata.
Menù proposto : Uova sode con acciuga, crostini di baccalà mantecato, bigoli in salsa, acqua, vino.

Costo barca e menù: € 55,00 a persona, per coloro che non vogliono usufruire del pic nic a bordo € 45,00.
Costo Seduta di Coaching Allenamento Funzionale: € 50,00 e a persona.
Numero minimo partecipanti al Tour: 5 persone .
Numero minimo partecipanti per effettuare l'allenamento, sotto la direzione come Coach del Dottor Donatini: 3 atleti.
Per chi non fosse già un atleta con idoneità agonistica è gradito un certificato di sana e robusta costituzione che certifichi l'assenza di patologie che controindichino il fitness amatoriale
Promozione porta amici: se verrà raggiunto il numero di 9 partecipanti al programma completo con unica prenotazione (sia al Tour che all'allenamento) abbiamo la possibilità di uno sconto per un costo totale complessivo Tour+ pranzo+ allenamento di 90€!
Abbigliamento: è d'obbligo il cambio delle calzature da usare esclusivamente in spiaggia. Munirsi di giacca antivento per la navigazione.
Datevi da fare !!!
 
    Informazioni e prenotazioni:
 STUDIO DR. ALFREDO DONATINI | 317/A, Giudecca - 30100 Venezia (VE) - Italia |P.I. 02921550279|
Tel.+39 041 2770276
news@studiomedicodottordonatini.com

Grande successo del Log Beach Training di coppia a San Nicolo' -19 agosto 2017

Workout a coppie, dove ogni coppia eseguiva degli esercizi di Allenamento funzionale. Grande soddisfazione anche dal Medico Fisiatra ( oltre che dal Coach): questa è la via per la soluzione del mal di schiena...come dimostra la "storia di Stefania"( vedi sulla pagina di facebook dello studio).
Riscaldamento intenso con salto della corda, corsa sui massi in salita e in discesa, Jumping Jack, Mountain Klimber e poi...il finale con il nostro circuito AMRAP LIKE con attrezzi funzionali: tronchi e il mare! Circuito: 5 ripetizioni di rotolamento del tronco a coppie, 10 salti jumping Jack, 10 scavalcamenti del tronco "parcours like" e poi entrata in acqua di corsa e 10 bracciate di nuoto e ritorno ...al tronco ...per ricominciare! 
Tutto di seguito per 5 volte: TUTTI hanno effettuato questo percorso tecnico in 12'!
Bravissimi!!!...da tener presente che c'erano 3 neofiti assoluti, d' età dai 45 ai 70 aa...ma nessuno dalle immagini potrà assegnare le età!
L'allenamento funzionale è veramente per tutti...ed è necessario per il mantenimento della saluti. A tutti.
La mia soddisfazione è di poter affermare che anche persone " non allenate " hanno goduto della fatica ( sembra un controsenso...ma è stato proprio così...), ma, , come conferma ormai anche la scienza, è una fatica che fa ringiovanire.

Sabato 19 Agosto 2017 nuovo evento: Log BeachTraining, presso la Diga di San Nicolo'

Ho dato come “brand” alla mia attività di personal training medico ( medical fitness) quella di Allenamento funzionale.
Oggi è un termine in voga declinato all’inglese come Functionall Training, Cross Training, fino all’originario Crossfit che è la parte agonistica.
Da Wikipedia, Allenamento funzionale:" ... è una metodologia di allenamento che porta al globale condizionamento fisico del corpo umano col fine di raggiungere l’equilibrio di un sistema per il benessere psico – fisico del praticante.
Il functional training, stimola e allena con la stabilizzazione dinamica e la decelerazione una notevole stabilità, come anche una grande forza funzionale,
secondo un’altra ciitazione :
“ si intende una attività motoria eseguibile in palestra o all'esterno finalizzata a migliorare il movimento dell'uomo e l'esplicazione delle funzioni motorie quotidiane.
L'approccio a questo genere di esercizi utilizza spesso piccoli attrezzi (fino ad arrivare ai mezzi di circostanza quali massi, tronchi, ruote, funi, catene, passando per tutti gli attrezzi convenzionali)... tutto ciò che può essere utile per muovere il corpo nelle tre direzioni: laterale, frontale e trasversale...
Contrariamente ad altri metodi di allenamento più selettivi, l'allenamento funzionale ha come finalità lo sviluppo globale di tutte le principali capacità motorie, ossia le capacità condizionali (forza, resistenza, potenza), le capacità coordinative (equilibrio, controllo motorio e posturale, agilità, adattamento motorio...) e la mobilità articolare per la sollecitazione degli schemi posturali primitivi (primitive movement patterns), ovvero i gesti che l'uomo ha perfezionato nella sua evoluzione, relativi alle sue necessità fondamentali."
Il concetto di “ Forza Funzionale...che non viene definito, mi permette questa lettura concreta. Forza Funzionale la definirei come la capacità di sviluppare movimenti di forza (cioè contro un carico importante o superiore al peso dei nostri segmenti corporei e del nostro stesso corpo) ma in movimenti complessi, articolati, veloci e simili a quelli necessari per movimentare carichi in natura..”ovvero i gesti che l'uomo ha perfezionato nella sua evoluzione, relativi alle sue necessità fondamentali.”
Forza funzionale e forza non funzionale...un esempio: sollevare e ribaltare un tronco richiede molta forza, ed è estremamente funzionale perché richiede destrezza, coordinazione, “propriocettività” (consapevolezza del nostro movimento e in gesti molto veloci), abilità nel movimento di più segmenti di una stessa “catena” ( trazione , spinta, e coordinazione di diversi gesti in catene diverse).
Mentre solleviamo il tronco facciamo trazione con le braccia ma spinta nell’ estendere le gambe (spinta con i quadricipiti), e subito dopo “inversione dell’azione delle catene”: nel ribaltamento si spinge con le braccia e nel fare un passo si effettua un gesto di “ trazione” attivando i flessori del ginocchio nell’ effettuare il mezzo passo in avanti e il tutto facendo i conti con la forza di gravità, sia per vincere quella a cui è sottoposto il carico che quella che grava sul nostro corpo. 
Fare invece uno squat alla pressa da seduti è estremamente “poco funzionale” visto che esercitiamo, certo, una forza, ma solo quella del quadricipite, in un solo asse, senza bisogno di stabilizzare un carico, che è incanalato in un binario (il tronco invece è libero e “ scappa dalle mani”) e la colonna, la nostra schiena, è appoggiata al sedile “riparata” anche dalla gravità. Quando mai ci è capitato, durante la caccia, nel Paleolitico, di dover spingere verso l’alto un carico accuratamente imbragato, magari una pesante preda appena uccisa, sopra la nostra testa, appoggiandoci su una parete liscia e comoda con la schiena e potendo posizionare i piedi su un piano perfetto e orizzontale ?
Allenamento funzionale quando ...e quando serve la Rieducazione funzionale?
Partiamo da un dato: la vita media nel paleolitico era 30-33 aa, circa ( il dato sul web si trova dappertutto, poi anno più anno meno, siamo là) ...ma si moriva “giovani” cioè al top o quasi della performance, animali da caccia e da combattimento, e si moriva “presto”: per morte “violenta” o per malattia...ma breve e acuta (non sono un paleopatologo ma confido di non essere smentito...). NON c’erano disabilità, malattie croniche, dismetaboliche, tumori, malattie cardiache...che cominciano oggi dai 40-50 aa in poi. E allora vediamo secondo la medicina tradizionale che cos’è la:
“ RIEDUCAZIONE FUNZIONALE ( linee guida ministeriali 1998 ):
L’intervento riabilitativo viene finalizzato verso quattro obiettivi: 
− Il recupero di una competenza funzionale che, per ragioni patologiche, è andata perduta; 
− L’evocazione di una competenza che non è comparsa nel corso dello sviluppo; 
− La necessità di porre una barriera alla regressione funzionale cercando di modificare la storia naturale delle malattie cronico-degenerative riducendone i fattori di rischio e dominandone la progressione;
...L’intervento riabilitativo ha inizio al momento stesso in cui il danno si instaura. ... Il primo stadio della riabilitazione in senso cronologico ha luogo al momento stesso di cui si verifica la menomazione e, pertanto, o in fase acuta di malattia o all ’accertamento di una patologia congenita o cronica” 

Il mio pensiero è che questa visione, datata, della “funzione”(oggi si parla di “Human Performance”) è quella di una macchina che funziona sempre bene (ma sempre fino a quando?), fino a quando si instaura una malattia e l’intervento funzionale” rieducativo “ è indicato in caso di malattia cronico degenerativa, o comunque quando è accertata una malattia.... Giustissimo, questo va bene in un giovane sano, o comunque dopo un incidente...ma la nostra macchina è programmata per un “sempre” che finisce a 35-40 aa, spontaneamente (...ma ora ci sono bimbi preadolescenti già obesi e dismetabolici...) se va bene e poi cominciano gli acciacchi.
Allenamento funzionale è prevenzione! prevenzione della naturale, perdita delle nostre abilità ( dopo i 35 40 aa, anche senza malattie acute o incidenti!)...la storia naturale delle malattie cronico-degenerative e’ legata alla nostra storia biologica: non siamo programmati per “durare bene” ( spontaneamente) dopo i 35 aa.
Alleniamoci allora...nel modo giusto, con l’Allenamento Funzionale!!!




GRUPPO PILOTA ALLENAMENTO FUNZIONALE
22 Luglio 2017– Log Beach Training
Gruppo pilota di Allenamento Funzionale 

Eccoci arrivati al 6° appuntamento di Allenamento funzionale . In spiaggia

E' un momento importante per verificare il concetto di “funzionale”.
Allenare significa migliorare... la forza, la resistenza e altro ma con una finalità” funzionale”: migliorare la nostra capacità di interagire con l'ambiente! 
Gli strumenti e le attrezzature di fitness sono ausili per aumentare le abilità di ciascuno in un ambiente “facilitato” come la palestra o lo studio di Personal Training.
Domani saremo in ambiente naturale: la spiaggia “ libera “ di San Nicolò e l'attrezzatura la troviamo la'. 
Spiaggia dove correre, acqua e... sovraccarichi naturali perfetti per moltissimi esercizi! 
“Log” significa “tronco, ceppo”. Ce ne sono di tutte le misure e pesi.
Il livello di tutti i partecipanti è molto alto.
Mark Devine, incursore dei Navy Seal in congedo che ha messo ha frutto la sua esperienza negli allenamenti (estremi) di questo corpo scelto militare,(che hanno ovviamente un obiettivo funzionale alle operazioni speciali di questi soldati) per la sua attività di Coach del Sealfit ( campus di allenamento per civili a pagamento) invita ad “ uscire dalla palestra e usare pesi e percorsi naturali” .
Eccoci qua.
A domani

Dott. Alfredo Donatini

30 Giugno 2017 - Parte il primo gruppo pilota di Allenamento Funzionale
L'esercizio fisico motorio necessita di regolarità...a prescindere dal caldo torrido che, ahinoi, ci attanaglia.
Allenamento funzionale cosa significa?
Che La macchina allenante fondamentale è il nostro corpo!
Nell'Allenamento Funzionale le macchine di allenamento sono il Personal Trainer, i carichi liberi (bilanceri, manubri, palle mediche) e il peso del corpo, con tecniche di Allenamento Funzionale (Functional Training), secondo il criterio assoluto della personalizzazione dell’esercizio rispetto alle capacità individuali e ai progressi di ciascuna persona, dall’inizio alla fine del percorso.
In questa caldissima fase di inizio estate ho fatto partire l'iniziativa, la prima, di un personal training di piccolo gruppo, incentrato su allenamenti cardio ad alto impatto e muscolare a carico naturale, Body weight training in termine tecnico.
Ho selezionato 4 persone di discreta capacità e performance per sperimentare la tipologia di lavoro di piccolo gruppo, senza dover spendere troppo nella parte didattica: un Gruppo Pilota!
Servirà a "pilotare" le potenzialità del mio studio verso il progetto della Palestra di Medical Fitness, che sarà poi strutturato e rivolto anche a gruppi omogenei riabilitativi per  patologia.
7 allenamenti dal 30 giugno in poi, inizio allenamento tassativamente alle 7.00 fino alle 8.00 circa, con probabilmente un appuntamento di "Beach Functional Training" a fine percorso.
Grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Sig. Andrea Rizzo, Direttore Tecnico della Società di Calcio Sacca Fisola, Istruttore Calcio UEFA C potremo appoggiarci alle strutture  del campo di Calcio di Sacca Fisola.
Chi fosse interessato a far parte del gruppo, puo' chiedere informazioni a me direttamente per valutare l'opportunità di parteciparvi. C'è ancora posto per un partecipante.
Dott. Alfredo Donatini
0412770276


fitness meeting
Sabato 24 Settembre 2016 - Fitness Meeting con Pranzo
Sabato 24 SETTEMBRE riprendiamo le attività collaterali dello studio con questa iniziativa che combina il fitness con un pranzo “didattico”, vista le richieste dei partecipanti ai precedenti eventi di Fitness Meeting tenutisi al Molino Stucky Hilton Venice.
 
Ci alleneremo in compagnia nel prato antistante la SPA del Molino Stucky Hilton Venice con un programma “soft” mirato alla ripetizione dei gesti in maniera corretta, tenendo conto dell’eventuale “deallenamento“ estivo.
Subito dopo la SPA e il relax pranzo ai Cacciatori .
Per i più performanti e capaci è previsto un allenamento un po' più intenso.
L'evento si terrà con ogni condizione meteo; in caso di maltempo avremo una soluzione al coperto.
 
Ritrovo alle 10.45 alla SPA dell’ Hilton con l’abbigliamento adeguato ( leggero perché farà caldo)
Allenamento + ingresso in SPA €40
Allenamento senza SPA € 35
Pranzo al Ristorante Trattoria ai Cacciatori €18
Mandateci al più presto le vostre adesioni di massima, per quanto Vi è possibile, per poter organizzare al meglio l'iniziativa, sarà sicuramente una piacevole esperienza.
 
A presto e grazie a tutti.
Dott. Alfredo Donatini
 
16 Aprile 2016: 2° FITNESS MEETING 
Presso la Palestra dell'Hilton Molino Stucky Venice
Grande successo per il nostro primo Fitness Meeting tenutosi al Molino Stucky Hilton Venice, sabato 19 marzo con il primo gruppo che ha potuto partecipare. Vista la richiesta ripetiamo nuovamente l'evento il 16 aprile, con una organizzazione modulata in base al numero di partecipanti, e al loro livello. Deciderò io la composizione dei gruppi e l'affidamento ai Personal Trainer (io o il Dott. Alberto Benato) in base alle capacità acquisite durante il percorso seguito in studio cercando di formare gruppi omogenei con programmi diversificati a seconda della situazione fisica . Dateci al più presto le vostre adesioni di massima, per quanto Vi è possibile, per poter organizzare al meglio i gruppi di allenamento.
A presto e grazie a tutti.
Dott. Alfredo Donatini
molino stucky

16 Aprile: 2° FITNESS MEETING
Presso la Palestra dell'Hilton Molino Stucky Venice


1° FITNESS MEETING Presso la Palestra dell'Hilton Molino Stucky Venice - 19 Marzo 2016
Con piacere comunichiamo a tutti coloro che hanno già seguito un percorso di Personal Training nello Studio che si terrà il Primo FITNESS MEETING alla palestra dell 'Hilton Molino Stucky Venice come momento periodico di richiamo e rinfresco per l'esercizio fisico motorio. Abbiamo pensato a questa opportunità come occasione per chi continua ad eseguire le routine di allenamento a domicilio di riprendere con un impegno minimo, a cadenza mensile, la didattica tecnica, mantenendo le abilità acquisite.
Viste le richieste è possibile organizzare una sessione di piccolo gruppo ( massimo 4 persone) per coloro che vogliano provare una sessione di allenamento con Personal Trainer per neofiti.


1° DINNER BUFFET SALUTE - 7 Marzo 2016

Cucinare sano, con gusto, in breve tempo e con una spesa contenuta

7 marzo 2016- ore 19.30 Trattoria ai Cacciatori -Giudecca 320

… Tutti a cena insieme!

“ Cosa cucino stasera senza patate, pane e pasta?”

Nasce così l'iniziativa dello Studio Medico del Dottor Alfredo Donatini di organizzare un incontro a tema per rispondere a quanti iniziano un percorso di Nutrizione Clinica. Dunque per imparare e mettere in pratica i criteri della corretta alimentazione .… una cena didattica insieme!

 

Ore 19.00: Ritrovo alla Trattoria ai Cacciatori (Giudecca 320) e breve illustrazione dei concetti fondamentali:

  • Illustrazione dei concetti di Carico Glicemico, Pral, Ritmo circadiano degli ormoni e del metabolismo- Dott. Donatini
  • Categorie dei nutrienti Acqua, Carboidrati, Grassi e Proteine- Dott. Benato- Dott. Donatini
  • I piatti della sera: Vellutate, Secondi a base di carne, pesce e uova, i contorni di verdure cotte- Preparazioni in cucina, tempi e costi- Sig. Massimiliano Gallo Chef della Trattoria ai Cacciatori e Sig.ra Paola Gavagnin

19.45

Cena a buffet della sera:

 

-Vellutate e Zuppe

-secondi piatti a base di carne e uova

-Contorni di stagione

Bevande: acqua, scelta di tisane e the’ verde

 

Dopo cena: consegna delle ricette di preparazione dei cibi consumati nella serata, scambio di impressioni e risposte seduti a tavola

Dott. Donatini- Dott.Benato-Sig.ra Paola Gavagnin- Sig. Massimiliano Gallo

 

Quota di partecipazione 12€ a persona

La partecipazione è aperta a tutti; per l’adesione si richiede un acconto di 5€ a personada versare alla segreteria dello studio, ( Studio Medico Dottor Donatini Giudecca 317-a) il prima possibile, fino ad esaurimento posti. Il menù potrebbe subire delle piccole variazioni.

Gradita la prenotazione telefonica allo 041-2770276 ( potete lasciare un messaggio in segreteria in qualsiasi momento) e/o per mail a donatini@tin.it.

Share by: